Quanto costa andare alle Maldive?

Quanto costa andare alle Maldive?

Quanto costa andare alle Maldive

Le Maldive sono un paese molto ambito in cui viaggiare in modo indipendente o in coppia, anche perché è stato possibile farlo solo negli ultimi venti anni. Negli ultimi anni stanno sorgendo varie possibilità di alloggio sulle isole locali, offrendo ai viaggiatori più scelta anche se si vuole viaggiare in modo quanto più economico possibile.

Da sempre considerate meta da sogno con il suo mare limpido, i suoi tramonti mozzafiato e destinazione di molti viaggi di nozze, non è però vero che siano solo una prerogativa dei più ricchi.

E, per molti versi, chi ha un budget limitato ha maggiori probabilità di visitare le Maldive più autentiche di chi soggiorna in un resort di lusso, questo anche perché ogni resort è costruito sulla propria isola, separandoti dal resto del paese tanto da non avere mai modo di sperimentare la vita locale.

Allora preparate le valigie, preparate il passaporto e scoprite come raggiungere questo paradiso terrestre.

Cose da fare e cosa vedere alle Maldive

Il concetto di turismo in generale è relativamente nuovo alle Maldive. Il primo resort del paese è stato aperto nel 1973 e per trent'anni l'unico modo per visitarle da turista è stato attraverso questi esclusivi rifugi isolani.

Ad inizio anni 2000, fortunatamente, il governo locale ha modificato le leggi per consentire l'apertura di pensioni sulle isole dell'arcipelago. Per la prima volta, a tutti i tipi di turisti è stato permesso di stare con la gente del posto e ottenere una visione reale della vita delle Maldive.

Il clima caldo delle Maldive le rende visitabili in ogni mese dell'anno, anche se tra dicembre e aprile è probabilmente il momento  ideale per andare.

Le Maldive sono uno stato islamico perciò, quando si entra nel paese, è necessario firmare una dichiarazione in cui si afferma che non si stiano trasportando cose ritenute contrarie all'Islam, tra cui Bibbie, maiale, prodotti a base di carne di maiale e alcol. Allo stesso modo, sia per le donne che per gli uomini esiste un rigido codice di abbigliamento che prevede che le spalle e le cosce siano sempre coperte, anche in spiaggia.

Esistono comunque delle spiagge in cui i  turisti possono indossare il costume (le "Bikini Beach") nelle località da loro più frequentate, ovvero Maafushi e Fulidhoo. I topless invece sono completamente illegali.

Non occorre tanto organizzare delle escursioni guidate da soli poiché si può far affidamento a quelle offerte dalle guesthouse in cui si alloggerà. Si può però valutare la scelta ed il prezzo a seconda del tipo di escursione che vogliamo fare.

Molto gettonate, ovviamente, sono le attività dello snorkeling e delle immersioni subacquee dove sarà possibile vivere un'esperienza unica esplorando gli splendidi fondali e nuotando tra i pesci tropicali.

In alternativa, si possono prenotare delle visite giornaliere a resort (per circa 80 Euro a persona) o girare in barca per le varie isole circostanti (intorno ai 50 Euro).

Alcune soluzioni e costi di viaggio

Come avviene spesso in molte destinazioni del sud-est asiatico, per i turisti occidentali i costi locali di vita e trasporti appaiono solitamente bassi: così vediamo che, ad esempio, si può arrivare a spendere meno di 10  Euro al giorno per mangiare grazie a prezzi fissi sia che si scelga del riso con pollo fritto, un riso al curry o un barbecue interamente a base di pesce.

Per quanto riguarda  come spostarsi una volta arrivati, l'opzione più economica sono i traghetti locali (sotto i 5 Euro per un viaggio anche di un paio di ore). L'unico inconveniente è che non si fermano ai resort. Per quelli esistono gli appositi motoscafi che sono  però molto costosi, chiedendo anche intorno ai 200 Euro a persona andata e ritorno.

Dove alloggiare alle maldive

A seconda di quanto vogliamo spendere possiamo considerare il servizio di Couchsurfing, convivendo quindi per poco con abitanti locali, come soluzione più economica, oppure quello di AirBnB (anche a 35 Euro per notte per 2 persone).

Il modo più semplice per scegliere dove dormire alle Maldive è tramite Booking.com, cercando semplicemente gli hotel  o gli appartamenti dopo aver inserito le date del tuo viaggio, ordinando i prezzi dal più basso al più alto e, eventualmente, filtrando i risultati in base alle nostre richieste (Wifi, colazione inclusa ecc.). Mentre i prezzi per stare in appartamento sono un po' più bassi, per un hotel modesto si può partire dallo spendere 40 Euro a notte fino ad oltre 200 Euro a notte per due persone in alberghi con Spa e spiaggia privata.

Volare alle Maldive

Tra le città italiane da cui si può partire in aereo per raggiungere le Maldive (aeroporto di Malè) troviamo Roma, Milano, Venezia e Napoli, ma tutte prevedono almeno uno scalo, solitamente ad Instanbul. Le compagnie che interessano questa tratta dall'Italia sono Alitalia, Lufthansa, Qatar Airways e Turkish Airways.

Il costo medio per un viaggio andata e ritorno si aggira tra gli 800 ed i 950 Euro a persona.



Prezzi aggiornati al 12-03-2021

Hai trovato un errore o pensi che i prezzi siano sbagliati? Segnalacelo

Articoli correlati
Quanto costa una chitarra?
Quanto costa un pianoforte?
Quanto costa una mongolfiera?
Quanto costa un sigaro?
Quanto costa la cartomanzia?
Quanto costa il canone Rai?