Quanto costa cambiare la frizione?

Quanto costa cambiare la frizione?

Quanto costa cambiare la frizione

Chi tiene alla propria automobile sa quanto sia importante una buona manutenzione, eseguita con regolarità, per evitare sgradite sorprese. Purtroppo, anche le auto trattate con più cura sono soggette, nel tempo, all’usura di alcune parti il cui utilizzo è  particolarmente intenso.

La frizione è sicuramente uno dei componenti meccanici maggiormente sottoposto a usura nella vettura, avendo la funzione fondamentale di sincronizzare il movimento dell’albero motore con quello della leva del cambio.

Ogni quanto va cambiata la frizione?

Salvo eventi traumatici quali incidenti, non vi è una regola precisa. Molto dipende anche dallo stile di guida dell’automobilista, che può stirare più o meno le marce, o avere una guida più nervosa e soggetta a un utilizzo disordinato di cambio e frizione.

In alcune auto, la frizione riesce tranquillamente a seguire l’intera vita del mezzo, se vi è una manutenzione di buon livello e una guida ordinata e tranquilla. Ma non sempre è così, e su auto con un chilometraggio particolarmente alto (superiore ai 100mila km) si possono iniziare a riscontrare alcuni problemi:

  • resistenza anomala e mutevole del pedale della frizione;
  • vibrazioni della leva del cambio;
  • strappi nei cambi di marcia;
  • aumento di giri del motore anche a andatura costante.

Se si verifica uno di questi eventi è consigliabile recarsi IMMEDIATAMENTE da un meccanico, per evitare di ritrovarsi in marcia nel momento di una possibile rottura della frizione, con un rischio enorme per il conducente e per gli altri veicoli sulla strada.

Posso cambiare da solo la frizione?

L’accesso alla frizione di una automobile richiede una operazione di smontaggio che può richiedere diverse ore, e altrettante ne richiederà ovviamente il rimontaggio. Si parla di una operazione delicata e da eseguire con la massima attenzione, anche per evitare ulteriori danni alla vettura e al cambio. Quindi, a meno che non si sia meccanici esperti e con attrezzature di precisione, è bene lasciare queste operazioni a una officina specializzata.

Va cambiato per forza tutto il kit della frizione?

Il kit frizione si compone di disco, spingidisco e cuscinetto spingidisco. La parte che viene generalmente danneggiata maggiormente è il disco, ma in condizioni di usura normale, le altre due parti avranno comunque un’usura notevole, che potrebbe portare a dover riportare l’auto dal meccanico nell’arco di un anno, con considerevole esborso aggiuntivo, visto che la manodopera sarà sempre di molte ore, con costi corrispondenti.

Va detto che spesso, al momento di sostituire la frizione per usura, ci si troverà a dover valutare seriamente anche la sostituzione del volano, che in base ai modelli può arrivare a costare anche 1000 euro.

Costo della frizione auto

Un kit frizione, in base al modello di vettura, costa tra i 150 e i 500 euro, ma la manodopera come abbiamo detto arriva a incidere in maniera considerevole (alcune vetture, tra smontaggio e rimontaggio, arrivano a richiedere 10 ore totali di lavoro). Nel caso di vetture di più semplice lavorazione non si andrà mai sotto i 100 euro di manodopera, ma può arrivare anche a 3 o 4 volte quella cifra su vetture complesse o con danni che rendano più difficoltoso lo smontaggio. Come già detto, inoltre, si rischia, concretamente, di dover aggiungere anche il costo del volano, per evitare il ripresentarsi di danni ulteriori.



Prezzi aggiornati al 30-03-2021

Hai trovato un errore o pensi che i prezzi siano sbagliati? Segnalacelo

Articoli correlati