Quanto costa uno psicologo?

Quanto costa uno psicologo?

Quanto costa uno psicologo?

In una società sempre meno caratterizzata da elementi di certezza e con la propensione a imporre ritmi estremamente stressanti, indipendentemente dalla posizione sociale o dalle situazioni lavorative e familiari, appare sempre più importante avere una figura di sostegno e di assistenza specializzata nel gestire e prevenire delle situazioni di disagio che potrebbero arrivare, se trascurate, a generare vere e proprie patologie.

Negli anni, peraltro, si è finalmente superato lo stigma sociale che portava le persone a provare disagio nell’andare da uno psicologo, uno psicanalista o uno psicoterapeuta. Si tratta di una forma di aiuto specialistico importante e che non può e non deve essere sottovalutato al fine di condurre una vita personale e relazionale equilibrata e soddisfacente.

Come scegliere lo psicologo

Nella vita di tutti i giorni si parla spesso senza distinzione di psicologo, psicoanalista e psicoterapeuta. Si tratta in realtà di tre differenti figure, che svolgono la loro attività intervenendo in maniera differente su situazioni differenti come ci spiega Il Dr. Danilo Maffei, un noto psicoterapeuta che opera fra Firenze e Monsanto.

  • Lo psicologo è un professionista iscritto all’albo che si occupa di funzioni di sostegno, ascolto e consulenza per soggetti che, pur in assenza di patologie o disturbi specifici, necessitano di assistenza. Può formulare una diagnosi dopo i primi ascolti, ed eventualmente indirizzare i pazienti presso uno specialista diverso (psicoterapeuta, psicanalista o addirittura psichiatra).
  • Lo psicoterapeuta è uno psicologo che ha conseguito una specializzazione post laurea in psicoterapia seguendo un corso quadriennale e (generalmente) sottoponendosi in prima persona ad un percorso di psicoterapia. La terapia permette di affrontare le cause di fobie e disturbi da stress di vario tipo, oltre fornire anche le funzioni di ascolto e sostegno base.
  • Lo psicanalista è uno psicologo che ha seguito un training personale di psicanalisi nel corso del quale ha curato i propri disturbi e ha appreso le tecniche di psicoanalisi. La psicoanalisi, oltre a cercare le origini dei vari disturbi per rimuoverli all’origine promuove un percorso di autocoscienza e innalzamento personale.

La scelta più ragionevole appare quindi quella di rivolgersi inizialmente sempre a uno psicologo, per poi capire quale tipo di percorso intraprendere. Per avere un quadro più dettagliato e specifico su queste professioni, consigliamo di consultare questa guida del portale specialistico PagineBlu.

Prezzo di una seduta dallo psicologo

Il costo di una visita da uno psicologo, come nel caso della maggior parte dei servizi offerti dai professionisti, può essere influenzato da diversi fattori, che possono andare dalla reputazione del professionista in questione alla sua aderenza a valori di utilità sociale.

Molti psicologi offrono dei colloqui conoscitivi gratuiti, anche se il singolo incontro non è considerato molto utile ai fini della definizione di un percorso adeguato. Diversi psicologi offrono un ciclo di tre incontri conoscitivi a un prezzo forfettario che si muove tra i 100 e i 150 euro. Gli incontri di questo tipo hanno generalmente una cadenza settimanale, e servono a capire come proseguire la propria frequentazione con lo specialista.

I singoli incontri, dopo, si muovono tra i 40 e gli 100 euro a visita. Se verrà suggerita una terapia di gruppo, specie per affrontare disagi comuni a livello sociale, il prezzo si potrebbe muovere tra i 20 e i 40 euro. Le terapie familiari invece si muovono sui 120 euro circa a incontro.

La frequenza degli incontri è da definire in base alle esigenze dei pazienti (si parte spesso con incontri settimanali, la cui frequenza diventa mensile dopo i primi tempi, specie nella psicanalisi).

Ovviamente, questi prezzi possono variare anche a seconda del contesto territoriale. Per esempio, uno specialista che opera in una grande città può facilmente costare di più rispetto a un professionista di uno sperduto paesino con pochi abitanti. 

Alcune ASL offrono poi la possibilità di richiedere un consulto psicologico gratuito, in particolare nel caso di minori o di soggetti che hanno vissuto gravi eventi traumatici. Purtroppo, al momento, non risulta la possibilità di avere in convenzione con le ASL/SSN un percorso completo di sostegno psicologico.



Prezzi aggiornati al 13-03-2021

Hai trovato un errore o pensi che i prezzi siano sbagliati? Segnalacelo

Articoli correlati