Quanto costa una rosa?

Quanto costa una rosa?

Quanto costa una rosa?

La rosa è uno dei fiori più conosciuti e più belli di tutti, trasmette positività ed è sicuramente un meraviglioso regalo, piacevole e bello da ricevere; dunque, è lecito chiedersi quanto possa costare un fiore così tanto pregiato.

Identikit della rosa

La rosa è una pianta originaria dell’Europa e dell’Asia appartenente alla famiglia delle rosaceae di cui fanno parte circa 150 specie, quelle più comuni sono:

Come coltivare una rosa

Le rosa è una classica pianta da tenere in balcone poiché si irrobustisce riuscendo a sopravvivere anche a basse temperature e non necessita di troppa manutenzione.
La messa a terra deve essere effettuata durante il periodo di riposo delle piante, che nelle zone a clima freddo è nei mesi di ottobre e novembre; nelle zone a clima mite, invece, è nei mesi di gennaio e febbraio.

La rosa in giardino

La rosa piantata in giardino necessita di un terreno fertile e ben drenato, adeguatamente preparato con letame e torba, inoltre, è molto importante la sua esposizione al sole, ma questo dipende molto dal tipo di rosa scelto.

Come annaffiare una rosa?

L’annaffiatura della rosa deve essere abbondante, ma è bene fare attenzione a non bagnare il fiore e le sue foglie, poiché ciò potrebbe favorire lo sviluppo di funghi e muffe dannose per la salute della pianta.

Durante i periodi estivi, la rosa deve essere annaffiata la sera e in primavera la mattina, tuttavia per l’annaffiatura è consigliato utilizzare l’acqua deionizzata o distillata, anziché quella del rubinetto; ma se non si è in possesso della prima, basterà bollire l’acqua per ridurre il calcare e gli ioni presenti in essa.

Quando raccogliere una rosa?

Tra le 15:00 e le 17:00, in genere, è la fascia oraria perfetta per la raccolta delle rose perché è il momento in cui la piante è più ricca di zuccheri prodotti dalla fotosintesi.

Significato della rosa

La rosa è il fiore da donare per eccellenza, poiché è espressione di amore e passione, ma è anche simbolo di devozione, ammirazione e delicatezza, sicuramente è uno dei regali più apprezzati e ricercati da tutte le donne, ma anche gli uomini sembrano non disprezzare questo gesto che può esprimere un buon augurio e felicità verso la persona che si ama.

Colori della rosa: cosa simboleggiano?

Le rose possono essere di diverso colore e ognuno di questi, a sua volta, ha un significato ben preciso.

Lezio blog ci spiega in parole semplici di quanti colori può essere una rosa e il significato di ognuno di questi.

Le rose più comuni sono:

  • la rosa rossa, che simboleggia la passione e l’amore;
  • la rosa bianca, che indica l’innocenza, l’amore puro e spirituale;
  • quella di colore rosa, in genere, simboleggia l’amicizia e l’affetto;
  • quella gialla, invece, simboleggia l’allegria e la vivacità.

Quanto costa una rosa?

Visti i colori e i modi per curare questa pianta pregiata e speciale, quanto costa una rosa?

Il costo di una singola rosa varia da 1 a 5 euro, per quanto riguarda il costo di un mazzo di rose, quello varia da 12 a 20 euro; questi prezzi però dipendono da una una serie di fattori molto importanti:

  • il luogo in cui si fa l’acquisto
  • il tipo di rosa che si vuole acquistare
  • il periodo dell’anno in cui lo si fa.

Con riferimento al periodo dell’anno, è importante porre l’attenzione su questo aspetto poiché in occasione di alcune ricorrenze, come la Festa della Mamma, oppure San Valentino, le rose costeranno sicuramente molto di più.



Prezzi aggiornati al 26-11-2020

Hai trovato un errore o pensi che i prezzi siano sbagliati? Segnalacelo

Articoli correlati
Quanto costano i semi di cannabis?