Quanto costa un respiratore?

Quanto costa un respiratore?

Quanto costa un respiratore?

Quanto costa un respiratore? Quasi tutti ne hanno sentito parlare almeno una volta, soprattutto in questo particolare momento storico, a causa dell’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid19; ma prima di scoprire quanto costa questo potente macchinario, scopriamo cos’è.

Cos’è un respiratore?

Il respiratore è un ventilatore meccanico che simula il movimento dei muscoli respiratori intercostali e del diaframma, si tratta di un dispositivo che offre un importantissimo supporto a tutte le persone che non riescono a respirare autonomamente e, in genere, è più conosciuto col nome “ventilatore polmonare”.

Chi usa il respiratore?

Il respiratore può essere utilizzato sia dai pazienti delle terapie intensive, sia da persone che soffrono di particolari patologie respiratorie, come ad esempio le apnee ostruttive del sonno, l’asma o le malattie neurologiche.

L’utilizzo del respiratore, è bene precisare, non compromette in alcun modo possibili terapie farmacologiche.

Funzione del respiratore

La funzione del respiratore è quella di riprodurre il naturale processo della respirazione ed è molto importante perché può migliorare la vita di molte persone e in molti altri casi può anche salvare vite: il respiratore, infatti, non solo fornisce l’ossigeno utile per respirare, ma garantisce il giusto apporto a diversi organi, tra cui il cuore, il fegato e il cervello.

Respiratori a domicilio

Il respiratore è davvero un miracolo della scienza e la sua importante funzione è così straordinaria, al punto da poter essere sfruttato anche a domicilio attraverso l’uso di specifici apparecchi per la ventilazione meccanica. Medicair li chiama “ventilatori polmonari domiciliari” e possono essere di due tipi: a pressione positiva e a pressione negativa.

Quanto costa un respiratore?

Il costo di un respiratore varia moltissimo dal tipo di dispositivo a cui ci riferiamo; i respiratori utilizzati negli ospedali, infatti, hanno un costo molto elevato che si aggira intorno ai 15.000 euro; quelli domestici, invece, partono da una somma di 2000 euro, fino ad arrivare a 6000 euro.

Separatamente, il tubo ondulato ha un prezzo di 35 euro circa e la batteria, invece, si aggira intorno ai 50 euro.

I benefici del respiratore ai tempi del Covid19

La rivista Focus ha spiegato esattamente come, anche in questo momento di crisi sanitaria, il respiratore rappresenti un macchinario salvavita insostituibile: grazie alla sua funzione di supporto nella respirazione, infatti, si è mostrato necessario per curare i pazienti Covid19 con sintomi più gravi.



Prezzi aggiornati al 25-11-2020

Hai trovato un errore o pensi che i prezzi siano sbagliati? Segnalacelo

Articoli correlati