Quanto costa rifarsi il naso?

Quanto costa rifarsi il naso?

Quanto costa rifarsi il naso, ecco le tecniche migliori da valutare

Da importanti motivi di salute fino a scelte prettamente estetiche, gli interventi sul naso sono ormai all’ordine del giorno per eseguire delle piccole modifiche in centri specializzati e con costi non troppo esosi. Ma quali sono le migliori tecniche di intervento ad oggi consigliate e quanto costa rifarsi il naso? Innanzitutto, è da capire bene il proprio problema partendo da una visita o comunque un colloquio con uno specialistica e valutare il tipo di operazione da eseguire con i relativi prezzi.

Quanto costa rifarsi il naso per motivi di salute e quali sono le tipologie di intervento più comuni

Il motivo di salute è senza dubbio quello più importante da valutare poiché all’origine c’è un vero e proprio problema di respirazione. Quest’ultimo, risolto per tempo può comportare molti benefici ed eliminare un deficit magari presente dalla nascita come difetto congenito. In altri casi, vi può essere un trauma al naso e le limitazioni sulle alte difficoltà respiratorie, sono soprattutto nello svolgimento di attività ordinarie come una corsa, discipline sportive o più comunemente durante il sonno.

In base al proprio problema estetico o fisico, sono ad oggi presenti diversi e validi interventi chirurgici come la settoplastica per interventi in anestesia generale sulla parte interna del naso o la rinosettoplastica che interviene anche sulla parte estetica del naso.

Per approfondire le varie tipologie di intervento, trovi un ottimo articolo su mypersonaltrainer.it che espone in modo chiaro i casi più frequenti e il percorso più adatto per intervenire sul proprio difetto fisico o estetico. Il setto nasale deviato, è infatti tra le casistiche più frequenti e risolvibile con un piccolo intervento in anestesia generale, seguono la settoplastica e la rinoplastica.

Intervento sul naso, quando è il caso di ricorrere alla settoplastica

La settoplastica è tra gli interventi al naso più conosciuti. Richiede, una serie di esami specialistici per valutare il tipo di problema emerso che crea difficoltà respiratorie. Verificato il tutto, è poi da intervenire per tempo con una operazione in day hospital e un programma specifico per un post operazione adeguato.

Di cosa si tratta? Di intervenire sulla deviazione interna del setto nasale con una operazione condotta in anestesia generale. E dove il chirurgo, mira a correggere la deviazione del setto nasale per renderla più lineare intervenendo in modo chirurgico sulla parte interessata. L’intervento in questione, dura in genere meno di una ora e con un post operazione di circa due settimane. E per i costi? In questi casi parliamo di tecniche base con prezzi a partire dai 2000 euro.

Attenzione a non confondere questo tipo di trattamento con la rino-settoplastica ovvero su una tecnica che mira a rifare il naso intervenendo non solo internamente per risolvere il problema respiratorio. In questo caso, infatti, si interviene anche sulla parte estetica del naso migliorandone l’aspetto visivo. I tempi dell’intervento e il post operazione sono abbastanza contenuti mentre i prezzi si aggirano a partire dai 3000 euro.

Quanto costa rifarsi il naso per migliorarne soprattutto l’estetica

Rifarsi il naso per ragioni estetiche, è un altro fattore che può contribuire a scegliere questa strada. Ma niente di cui vergognarsi in quanto è importante anche sentirsi bene con il proprio corpo e correggere piccoli difetti della natura con interventi non invasivi. La rinoplastica, è in questo caso la tecnica ideale per rifarsi il naso e intervenire su:

  • Eliminazione della gobba sul naso creandone un effetto più lineare e uniforme.

  • Correggere una forma più grande come la classica forma a patata, riducendone con efficacia lo spessore.

  • Rimodellare delle forme irregolari del naso per un aspetto più delicato su tutto il viso.

  • Raddrizzare il setto nasale nel caso in cui si abbia un lieve difetto fisico noto anche come naso storto.

La rinoplastica, inoltre, interviene esteticamente anche nei casi in cui il naso sia troppo grosso e si voglia ottenere una forma più delicata e in linea con il resto del viso. Il suddetto intervento, può durare pochissime ore e comporta l’applicazione di cerotti o di gesso da rimuovere dopo alcune settimane. Per i costi, invece, si può partire da un range di 5000 euro e comprendente tutte le fasi necessarie per valutare il tipo di intervento da eseguire in base al proprio caso, l’intervento in sala operatoria con ricovero di almeno un giorno e il post operazione.



Prezzi aggiornati al 07-10-2020

Hai trovato un errore o pensi che i prezzi siano sbagliati? Segnalacelo

Articoli correlati