Quanto costa installare un citofono?

Quanto costa installare un citofono?

Quanto costa installare un citofono

La maggior parte delle abitazioni e dei condomini, specie quelli più moderni o ristrutturati di recente, sono dotati di citofono o, in alternativa, di videocitofono. Quest’ultimo è un dispositivo che consente non soltanto di azionare a distanza l’apertura di porte e cancelli ma anche di visualizzare - su un piccolo schermo- le immagini riprese all’esterno dell’edificio. Rispetto a quelli di vecchia generazione, dotati solo di microfono, i videocitofoni aumentano notevolmente la sicurezza degli inquilini, in quanto consentono di riconoscere più facilmente la persona che ha bussato alla porta o al cancello. Questa prerogativa rende il dispositivo anche più pratico e funzionale, soprattutto per gli occupanti dell’abitazione o del condominio. Poiché il dispositivo di ricezione viene installato principalmente all’esterno, è spesso soggetto all’usura provocata dall’azione degli agenti atmosferici che, con il tempo, può provocarne il malfunzionamento, rendendo così necessaria una sostituzione. In questo articolo vedremo quali sono i costi per l’installazione di un citofono nuovo e di un videocitofono.
Quali sono i costi da preventivare

Il preventivo per l’installazione di un videocitofono comprende, di base, due voci di spesa: l’acquisto del nuovo dispositivo e la manodopera necessaria per l’installazione. La prima dipende principalmente dal modello che si intende installare; i prezzi variano a seconda della tecnologia impiegata dal citofono:

  • azionamento elettrico (a uno, due o quattro fili);
  • wireless (senza fili);
  • con integrazione domotica.

Il costo della manodopera, invece, è più difficile da quantificare, in assenza di uno standard di riferimento; esso varia a seconda delle tariffe applicate dall’operatore - che a loro volta dipendono dalla difficoltà dell’intervento e del tempo necessario a completare l’installazione. Non bisogna trascurare l’eventualità che una procedura semplice possa richiedere lavori più ampi se, ad esempio, l’impianto elettrico è malandato o danneggiato.

Quanto costano i citofoni e la manodopera

I citofoni classici, azionati elettricamente, presentano un costo base piuttosto modesto, tra i 15 ed i 20 euro mentre modelli più sofisticati possono arrivare a costare dalle quattro alle sei volte in più (tra i 90 ed i 120 euro). In questo range di prezzo si inseriscono gran parte dei prodotti reperibili in commercio, sia presso negozi di materiale elettrico sia tramite store online di settore, come ad esempio EmmebiStore, nei cui cataloghi online si trovano dispositivi della Urmet e di altri marchi specializzati.

Discorso diverso per quanto riguarda i videocitofoni: i modelli più economici non costano meno di 50 euro, benché il prezzo medio per un articolo di buona qualità superi i 100 euro. In aggiunta, le varianti wireless (senza fili) e domotiche, invece, costano dai 50 ai 70 euro in più, in media. I dispositivi più sofisticati e accessoriati - come ad esempio i videocitofoni plurifamiliari - possono raggiungere prezzi al dettaglio superiori ai mille euro. Oltre al videocitofono, talvolta può risultare necessario acquistare anche materiale elettrico ed edile supplementare, per implementare le varie fasi dell’installazione; nello specifico, occorrono (oltre al gesso ed allo stucco per le finiture): un cavo a due fili da 1,55 mm quadri, cavidotto e corrugato.

Per quanto riguarda i costi della manodopera, volendo fare una stima approssimativa, per l’installazione di un citofono - o di un videocitofono - si può quantificare una spesa media tra i 50 ed i 100 euro.

Esempi di preventivo

Sulla base delle stime riportate, è possibile elaborare alcuni esempi di preventivo. Per un citofono (elettrico) singolo, dotato anche di sistema audio, la spesa oscilla tra i 90 ed i 200 euro; l’installazione di un videocitofono, invece, può comportare un costo minimo di cento euro e uno massimo di 350 euro; nel caso in cui l’impianto comprenda più schermi (come ad esempio in un condominio o una residenza multifamiliare), il preventivo va tarato in base al numero di dispositivi da installare, con un costo medio per schermo di circa 250 euro.



Prezzi aggiornati al 28-01-2021

Hai trovato un errore o pensi che i prezzi siano sbagliati? Segnalacelo

Articoli correlati